/modalita.html
Insediamento

I soggetti destinatari sono le “microimprese” per produzione e commercializzazione di servizi e/o prodotti.

Le suddette imprese possono assumere la forma di:

  • ditte individuali
  • società di persone
  • società di capitale
  • società cooperative
  • associazioni onlus

  • In particolare, possono fare richiesta di insediamento nell'Incubatore le imprese da costituire o costituite da non oltre 36 mesi e le imprese di qualsiasi anzianità che abbiano al loro interno un settore in accelerazione, cioè imprese che intendono avviare e sviluppare un progetto teso a modificare sostanzialmente il profilo di crescita aziendale.

    Le imprese beneficiarie non ancora costituite dovranno farlo entro 30 giorni dalla data di comunicazione dell’idoneità all’accesso all’Incubatore, pena la decadenza dal diritto acquisito.

    Nell’ambito della categoria delle PMI, si definisce microimpresa l’impresa che ha:

    1. meno di 10 occupati;

    2. un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.


    Potranno effettuare la richiesta di insediamento le imprese che, alla data di presentazione della domanda:

    1. si trovino nel pieno e libero esercizio di tutti i diritti e non si trovino pertanto in stato di liquidazione, fallimento, concordato preventivo, amministrazione controllata o cessazione di attività;

    2. non abbiano in corso una delle cause di decadenza, di divieto, e di sospensione di cui all’art.10 della legge 31 maggio 1965 n. 575 (Disposizioni Antimafia) e successive modificazioni.

    Non potranno essere accolte le domande di imprese che, alla data di presentazione della domanda, abbiano registrato nell’ultimo esercizio perdite eccedenti un terzo del capitale sociale e non l’abbiano reintegrato nelle modalità previste dalla legge.

    Documentazione per insediamento (allegati)


    Associazione

    Le imprese operanti nel territorio potranno associarsi all’Incubatore “Innovare in Mugello” per fruire dei servizi materiali e immateriali. Per associarsi è necessario presentare Domanda di associazione (Allegato C) e accettare il Regolamento dell’Incubatore.

    Le imprese associate potranno beneficiare dei servizi di cui all’art. 4 (servizi qualificati e servizi gratuiti subordinati a prenotazione obbligatoria) secondo le modalità stabilite per le imprese insediate.

    Le domande di associazione dovranno pervenire alla segreteria del soggetto gestore
    Pianvallico SpA via di Pianvallico 5 int. 1/6 - 50038 Scarperia e San Piero.
    Le domande di associazione valutate mensilmente



    Allegati

    Domanda di insediamento per imprese costituite

    Domanda di insediamento per imprese da costituire

    Contratto di prestazione servizi

    Regolamento Incubatore Pianvallico

    Bando
    Business Plan
    Associazioni

    Domanda di associazione